The Pillow Book

Indimenticabile Greenaway, i racconti del cuscino, il ventre dell’Architetto..
visionario ed eclettico…ricordo con trasporto, una serata a Firenze
sul Lungarno, alla presentazione del making up dei Racconti del Cuscino
La data incerta e confusa è il 1996, Greenaway proiettava i fotogrammi e li commentava
la sala era gremita, eravamo dentro un sogno!

…..”quell’inchiostro era per me”….


http://www.centrostudipsicologiaeletteratura.org/recar41.html
Conversazione con Paolo Vergnani
…”ogni gesto che fai è un evento galattico,come una musica infinita..senza furore non fai niente”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...